Il blog della prima Community dei "Milleuristi & (S)Contenti"

28 novembre 2006

Low-cost Christmas

E così anche quest'anno si sta avvicinando il Natale, e anche quest'anno di potersi permettere qualche 'gratificazione' in più non se ne parla proprio... Anzi! Ho già cominciato a fare calcoli da ragioniera per evitare ogni genere di spreco ma per non passare delle feste da carcerata (o da mogliettina frustrata, visto che pare che rimarremo qui in casa soltanto io e Alessio).
Per esempio: capitolo regali. Se c'è una cosa che adoro fare a Natale sono proprio i regali ai miei amici. E' una tradizione che mi porto dietro dai tempi delle Elementari, mi fa stare bene e anche se di solito nessuno mi ricambia il pensiero non per questo smetto di farli! Ovviamente il problema sono i prezzi: basta mettere il naso fuori casa anche solo per cercare un bigliettino e volano soldi come niente fosse. Allora quest'anno ho deciso di attrezzarmi per tempo e buttarmi su un "Natale Fai Da Te" minima spesa massimo rendimento: su internet ho cercato qualche sito che spiegasse come si fanno le candele artistiche (avete presente quelle dei mercatini dell'artigianato che costano tipo 50 euro l'una?), mi sono comprata al discount un po' di candele bianche e rosse sfigate da fondere, al colorificio ho preso un paio di boccette di vernice e smalto e con 15 euro - disegnando i biglietti a casa con Photoshop - ho sistemato 15 amici...
Un euro a testa, e sono molto più soddisfatta che se avessi preso loro dei gioielli da mezzo milione! Speriamo che lo siano anche loro!
Rossella

1 Comments:

Anonymous Paola said...

Mi sono attrezzata come te quest'anno... esclusi familiari e boy-friend ovviamente... per tutti gli altri cornici e composizioni natalizie, in legno e carta crespa... una figata... anche i biglietti in carta crespa e cartoncino ovviamente... spero anche io che a loro piacciano come a me farli... in bocca al lupo

14:35

 

Posta un commento

<< Home