Il blog della prima Community dei "Milleuristi & (S)Contenti"

17 gennaio 2007

La compagnia delle In(vi)die

Stamattina ho risentito, dopo più di un anno che non ne avevo notizia, Lorena, mia ex compagna di Università che si era laureata il mio stesso giorno e con il mio stesso voto, 110. Poi, un anno a cercare insieme collaborazioni sui giornali mandando Curriculum e articoli di prova, facendo le notti a parlare del presente e del futuro, chiedendoci dove sbagliavamo se "fare il giornalista è il sogno di tutte le persone" e noi, in questo sogno, beccavamo 600 euro al mese quando ci andava di culo.
Dopodiché io ho mollato e mi sono chiuso in un ufficio delle Poste, mentre lei ha continuato a provarci.
Le è andata bene: "Ciao Ale, ho una favolosa notizia da darti! Pensa, mi hanno chiamato a fare l'autrice di un programma in prima serata che andrà in onda a maggio sulla Rai... Ti rendi conto? E senza che io abbia mosso un dito: il direttore di produzione ha letto un mio articolo su Trinity Flag e si è fatto dare il mio numero dalla redazione... In pratica firmo il contratto dopodomani! Ma forse non dovrei parlartene, scommetto che stai morendo dall'invidia... Tu sempre alle Poste, infatti, vero?".
Eccola, la parolina magica che divide il mondo degli arrivati da quello degli sfigati: invidia. Possibile che la gente non sappia più apprezzare e raccontare la bellezza delle proprie esperienze senza appellarsi a questo congenito senso di superiorità? Perché mai dovrei invidiare una persona a cui sono affezionato? Casomai sarò contento per lei! Perché dovrei volere ciò che ha lei al punto da invidiarla, se io con quel mondo ho chiuso per mia libera scelta già da anni?
Penso che ormai la maggior parte delle persone abbia un'idea dei rapporti umani un po' deformata, e non riesca più ad astrarsi dai comportamenti tipici degli ambienti che frequenta nemmeno nelle piccole cose di tutti i giorni.
Peccato, avrei preferito che Lorena mi avesse chiamato per festeggiare insieme, piuttosto che per farmi notare che razza di poveraccio sono adesso ai suoi occhi...
Alessio

7 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Hello
New Game
http://italiagame.org

G'night

08:37

 
Anonymous Anonimo said...

[url=http://tramadol-best5.blogspot.com/]tramadol[/url] http://tramadol-best5.blogspot.com/
See you.

11:45

 
Anonymous Anonimo said...

invidioso eh? :D

22:56

 
Anonymous Anonimo said...

chiamala tu e falle presente che tu hai 25 cm di simpatia e lei no...

23:06

 
Anonymous Anonimo said...

Per qualche minuto avevo creduto reali i quattro ragazzi (com'è legittimo fare leggendo un blog), ma quel titolo, Generazione 1.000 Euro, mi pareva di averlo già letto da qualche parte...

23:53

 
Anonymous Anonimo said...

non sono reali! e' tutta fantasia.
Pero' almeno cosi' possiamo commentare i post con tutte le cazzate che ci vengono in mente (vedi i 25 cm di cui sopra). bella la vita!

13:44

 
Anonymous Anonimo said...

http://italiagame.org/site

03:24

 

Posta un commento

<< Home