Il blog della prima Community dei "Milleuristi & (S)Contenti"

21 febbraio 2007

Vaffantreno!

Soltanto fino a qualche anno fa una cosa del genere sarebbe stata impensabile, quasi assurda... Adesso invece è la (impensabile, quasi assurda) realtà: per noi Milleuristi il mezzo di locomozione in assoluto più economico è diventato l'aereo.
Proprio ieri, infatti, Trenitalia ha annunciato un nuovo rincaro del 10% dei biglietti ferroviari per tratte a media e lunga percorrenza dopo l'analogo aumento già messo in atto dall'inizio del 2007. Semplicemente allucinante. Hanno voglia, i dirigenti delle Ferrovie dello Stato, a continuare a difendersi dagli attacchi delle associazioni dei Consumatori rispondendo che i treni in Italia restano comunque i meno cari di tutta Europa: il fatto è che in Italia non esiste il servizio, e quindi - costasse anche 3 euro andare da Milano a Roma in pendolino - sarebbero sempre e comunque 3 euro buttati. Provate a farvi un giro sui treni tedeschi o spagnoli: pagherete di più il biglietto, ma viaggierete in condizioni che in Italia, di questo passo, non troveremo almeno fino al prossimo Millennio.
Non solo, ma per quanto riguarda i treni non esistono tariffe low-cost, e le presunte agevolazioni di circostanza (quando capita) sono piene di gabole e restrizioni...
Poi una volta si viaggia in ritardo di 2 ore, una volta non funzionano i portelloni, una volta c'è l'aria condizionata bloccata, una volta sono chiusi i cessi, i rimborsi arrivano dopo 6 mesi e Trenitalia pensa bene di 'farsi perdonare' ri-aumentando le tariffe... Ma vaffantreno!!!
D'accordo che siamo una Generazione che deve mettere le ali, ma questo non significa che d'ora in avanti non avremo altro modo per spostarci se non l'aereo!!!
Claudio

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

GIUSTISSIMO!
VERISSIMO!!!!!
Io sono a 800 km da casa e l'aereo mi costa 70 euro contro 60 di treno per 10 ore di viaggio in meno!!!
VAFFANTRENO!!!
VAFFANTRENO!!!
VAFFANTRENO!!!

21:55

 
Anonymous Anonimo said...

Ma poi oltretutto...saranno anche "i piu' economici d'Europa", ma anche i nostri stipendi mi sembrano abbastanza "economici"!

21:17

 
Anonymous faty said...

io prendo il treno con mia sorella all uscita del lavoro (son 50 km di distanza) ci mettiamo 2 ore per arrivare a casa....a volte il treno FA ANCHE RITARDOOOOOOOOOOOO e avolte invece NON FA LA NOSTRA FERMATAAAAAAAA ma cosa cazzo e' un pulman???????? ....o trenitalia avra'una crisi di identita'????....

17:23

 

Posta un commento

<< Home