Il blog della prima Community dei "Milleuristi & (S)Contenti"

11 febbraio 2008

Monsters & Co.

Massì, buttiamola sul ridere: che senso ha continuare a farsi il sangue marcio per come si sta profilando lo scenario politico alla vigilia delle prossime elezioni, quando sono ormai 14 anni che siamo vaccinati a queste stesse facce e a queste stesse promesse?
Così, anziché passare la serata a sciropparmi i soliti dibattiti politici e i soliti reality show dove l'immagine che viene data di noi giovani è, rispettivamente, quella di "un problema che i vecchi devono riuscire a risolvere" e di "un branco di idioti in gara per vincere 500mila euro passando le giornate in mutande a dormire e scoreggiare", mi sono fatto un giro su Internet e - tra un cazzeggio e l'altro - ho trovato una cosa che mi ha molto divertito a proposito della condizione (e della percezione) del mondo del lavoro nel nostro Paese.
Mi riferisco alle vignette dei "Nuovi Mestieri" disegnate da Fausto Gelormini e pubblicate su Monster.it, il sito di recruiting più visitato in Italia da aziende e professionisti. 18 sketch per illustrare quelle che, di questo passo, potrebbero diventare realmente le posizioni più gettonate dei prossimi mesi, dal Riempitore di clessidre al Licenziatore in tronco, dallo Schiacciatore di pisolini all'Aggiuntore di false esperienze al CV (se solo ci fosse qualcuno che poi lo legge...) o dal Bucatore di ciambelle all'Accumulatore di pratiche sopra la scrivania.

E chissà quante altre potremmo inventarcene a nostra volta, di queste "mostruosità" che, a ben vedere, popolano già il nostro immaginario e molto spesso anche il nostro stesso ufficio...
Anzi, perché non ci proviamo davvero?
Claudio

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Propongo di aggiungere una vignetta a tema: " L'inculato cronico istruito"!
Per descrivere questa nuova categoria, una sola parola: Noi!
Altra categoria emergente: "Gli spalatori di escrementi a tempo indeterminato!" ... sempre Noi, insomma!

19:54

 
Anonymous Anonimo said...

Telecomando tivu umano per scansare le facce dei politici.

21:16

 
Anonymous Bloglavoro said...

Purtroppo temo che ci sia un'inesattezza in quanto per decreto ministeriale i posti di Schiacciatore di Pisolini sono limitati ai soli organi dell'amministrazione pubblica, esercitare tale professione al di fuori dell'ambito consentito è piuttosto rischioso ;)

19:18

 

Posta un commento

<< Home