Il blog della prima Community dei "Milleuristi & (S)Contenti"

24 aprile 2009

Un po' noi... un po' no


Eravamo quattro amici al bar...
E lo siamo ancora, per fortuna (o purtroppo? Ormai sono 4 anni: non riuscirei a immaginare neanche il mio matrimonio durare così tanto!): ci chiamiamo Rossella, Claudio, Alessio e Matteo.
Al Cinema, da oggi, siamo diventati 3, e ci chiamiamo Beatrice, Matteo - che però sarebbe Claudio - e Francesco, e viviamo storie un po' diverse dalle nostre, ma sempre storie della Generazione Mille Euro. Storie di lavoro e di opportunità, di amori e malumori, di risate e incazzature.
Fa comunque un effetto strano vedersi scorrere davanti un altro "te stesso" sul grande schermo, anche se è un effetto a cui - almeno noi Milleuristi - siamo ormai fin troppo abituati nella vita di tutti i giorni. Ma finalmente si parla di noi "gggiòvani trentenni" non soltanto come di quelli che vivono per le canne e il motorino e passano le giornate tra il divano e lo psicologo, ma che hanno soprattutto la voglia di trovare uno spazio, anche piccolo purché accogliente, per crearsi un presente e un futuro.

Ci vediamo (in tutti i sensi) al Cinema... ;)

Rossella


4 Comments:

Blogger Alberto Berlini said...

bellissimo!

01:58

 
Blogger comitati insegnanti precari caserta said...

Per puro caso, abbiamo scoperto, questo blog che, guarda caso trattasi di un film che parla di noi precari. Voi eravati quattro amici? Noi siamo forse 140 mila precari della scuola, che lo scorso anno hanno avuto un lavoro, o lavoretto da precario, sempre nel campo dell'istruzione. In breve, si tratta di persone che lameno per un giorno hanno avuto un contratto. Non conoscevamo questo film, anche perchè non è che abbiamo molti soldi per andare al cinema, ma penso proprio che sia da vedere, dal triler a me sembra bellissimo, si potrebbero avere notizie più dettagliate in merito, magari con una risposta sul nostro blog e sul nostro indirizzo e-mail.
Grazie
Comitato Insegnanti Precari Caserta

10:19

 
Blogger marco said...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

00:07

 
Blogger marco said...

beh in tempi di precariato perchè non inventare un lavoro...
guardate un po' qui:

http://www.sivedonocosestrane.it


ho subito pensato a voi!
in bocca al lupo per il film!

00:10

 

Posta un commento

<< Home